Il Piano Leader


Scenario

Che oggi tutti debbano innovare è spesso considerata una cosa scontata e questo finisce per sminuire il senso di urgenza e l’impegno diretto. In questo scenario la formazione diventa un fattore strategico per l’impresa per introdurre l’innovazione all’interno dell’organizzazione.

Inoltre, la formazione aziendale “classica”, in aula, lunga, lontano dall’azienda, è inadeguata a rispondere alle esigenze dell’impresa e dell’imprenditore che vuole innovare e innalzare il livello di competenza e competitività dell’impresa.

Per questo l'approccio metodologico del piano parte dal presupposto che l’intervento formativo in azienda deve essere incisivo e breve, finalizzato al trasferimento delle competenze e allo scambio di esperienze.


Obiettivi

L’obiettivo del piano formativo Leader è introdurre all’interno delle Piccole e Medie Imprese siciliane, “scintille d’innovazioni” che possano aiutarle a rispondere meglio alle sollecitazioni del mercato attraverso il trasferimento di competenze e la consulenza specialistica.

Il piano si struttura per rispondere alla necessità di rendere competitive le imprese individualmente e collettivamente, favorendo le relazioni fra di esse anche in una logica di filiera intangibile, di relazioni e scambi che saranno incoraggiati con l’ausilio di tecnologie di comunicazione orientate anche ad aggredire mercati internazionali.

A chi si rivolge

Il piano si rivolge ai lavoratori delle Piccole e Medie Imprese della Sicilia aderenti a Fondimpresa.

Come partecipare al piano

Piano formativo concluso

I Corsi

I corsi di formazione finalizzati a promuovere l'innovazione organizzativa, l'innovazione tecnologica, l'innovazione di mercato, l'innovazione di processo è l'innovazione finanziaria sono conclusi.

dummy